sabato 20 dicembre 2014

The Christmas Advent Challenge - Christmas' Mood

Siamo alla terza settimana ed io posto proprio sul filo della scadenza^^"
Questo appuntamento è dedicato al nostro modo di vivere il Natale, cosa amiamo fare, quali sono i cibi tipici che adornano la tavola eccetera eccetera, naturalmente vi lascio i post di questa settimana di Consigli di makeup e di What's in my bag, ideatrici di questo tag.

Io devo ammettere che, pur essendo da sempre un'amante del Natale e del suo clima, sfortunatamente quest'anno non riesco ad apprezzarlo appieno ed è un po' anche per questo che ho deciso di unirmi a questo tag, speravo di riconquistare quel mood da Jingle Bell che non riesco proprio ad avere (missione che ormai a metà del tag posso dire che non essere andata a buon fine ma vabbè, le buone intenzioni c'erano tutte!)

Ho sempre adorato il Natale, fare l'albero con mamma è una tradizione che non ho mai mancato e mettere gli addobbi per casa o le luci in balcone mi ha sempre reso felice. Il nostro Natale non è mai stato fastoso ma anzi all'insegna della semplicità, in famiglia siamo davvero pochi e questo da piccola in alcuni momenti mi rattristava. Capitemi, sono i confronti stupidi che può fare una bambina che va dall'amichetto il 26 di Dicembre e vede la casa invasa dalle persone in questo via vai continuo di gente che fa tombolate, bimbi che giocano coi nuovi doni portati da Babbo Natale con le canzoni di Natale di sottofondo. Non riuscivo a comprendere bene quanto fosse bello il clima di amore che c'era in casa anche se eravamo solo noi, anche se non c'erano altri bimbi con cui giocare, anche senza canti di Natale. Naturalmente son cose che apprezzi crescendo e a me piacciono le nostre feste tra persone intime :)

Ah si, da un paio di anni abbiamo i rami di Natale a casa XD Con i coniglietti non ci è più possibile tenere l'albero normale, l'unico anno che ci abbiamo provato con Puffolo/Narconiglio stavo sempre con l'ansia che si mangiasse il cavo delle lucine, e poi vabbè lui ci portava avanti nello scartare i regali e ci apriva già gli angoli lol
Così invece di comprare un alberello piccolo abbiamo preso ad addobbare questi rami che arredano casa normalmente, perchè a noi le cose normali non piacciono mica ;P

Il pensiero di passare la Vigilia da mia nonna come ogni anno a fare le tartine tutti insieme in cucina dividendoci i compiti e stando attenti a non lasciare nulla ad altezza del cane già mi fa sorridere e mi ridà un po' dello spirito natalizio che avevo perso.
Per cui auguro ad ognuno di voi, che sia in case caotiche o in modo tranquillo e calmo delle bellissime feste con i vostri cari :)

(Il fatto che manchino dei giorni ai veri auguri è solo una piccolezza che faremo finta di non notare nei prossimi articoli pre-natalizi :3)

18 commenti:

  1. Che belli questi rami di Natale! *-* E si con gli animaletti in casa alcune cose non si possono tenere ma loro donano cosi tanta felicità che non è una rinuncia tanto grande in fondo, no? ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nono fosse per me in casa avremmo uno zoo per cui faccio volentieri a meno dell'albero^^

      Elimina
  2. Che belle queste decorazioni ^__^

    RispondiElimina
  3. Belli questi rami di Natale, molto festosi anche loro. E capisco quella malinconia da bambina. Queste feste fa un po' strano viverle in pochi ma se c'è l'amore, si può dire che ci sia davvero tutto. Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potrei essere più d'accordo :) Un abbraccio anche a te Dama

      Elimina
  4. Molto carini questi rami, oltre che funzionali XD
    Io da bambina ho sempre festeggiato con tante persone, ma in fin dei conti era spesso una farsa, quindi meglio pochi ma buoni ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SI ogni volta non bisogna riporre l'albero da qualche parte così XD
      Finchè si è bimbi magari si apprezza ma crescendo ci si rende conto spesso della ''forzatura'' della cosa :/

      Elimina
  5. A me è successo il contrario. Sono sempre stata abituata a feste intime e ne ero felice, finché quando ho conosciuto il mio ragazzo ho scoperto le feste con tavolate piene di parenti, giochi etc..e da allora mi fa un po' tristezza. Questo tuo post mi ha un po' rincuorato però, lo ammetto. Forse sono io che devo guardare tutto da una prospettiva diversa:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino che ritrovarsi in una situazione completamente opposta sia sempre strano ma bisogna cercare di godersela appieno, spero tu sia riuscita a passare un buon Natale quest'anno :)

      Elimina
  6. Ti capisco benissimo. Anche io ho iniziato a provare la sensazione che provavi tu da bambina negli ultimi anni. Quand'ero piccina ero abituata a fare pranzi e cene con un sacco di persone che via via sono mancate (i miei nonni provenivano dalle classiche famiglie con 10 figli ciascuna), ora invece siamo sempre in 4 massimo 5 e lo spirito natalizio è andato via via diminuendo.
    Belle decorazioni comunqu e :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre un peccato quando le tradizioni sono costrette a cambiare, almeno da me siam sempre stati pochi e non possiamo far altro che diminuire^^'
      Grazie :) Mi madre è fierissima di aver scovato quei cuoricini un paio di anni fa XD

      Elimina
  7. ma che bellini questi rami <3 e che belle decorazioni *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quei cuoricini piacciono un sacco anche a me, e poi questo anno si sono aggiunte cose a tema fiocco di neve che io adoro**

      Elimina
  8. Capisco il problema dell' albero, io ho il gatto e la bimba che si mettono d' impegno per distruggerlo, carina l' idea dei rami

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah immagino sia difficile tenere a bada entrambi :)

      Elimina
  9. Proprio vero, a volte non occorre essere mille persone che fanno mille cose per sentire l'amore dello stare insieme, meglio poche che vogliono stare davvero insieme che tante perché obbligate!

    Carina l'idea dei rami <3 e buone tartine!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai davvero ragione. Grazie mille!! :)

      Elimina