venerdì 23 agosto 2013

Tea Natura - Shampoo Betulla e Ippocastano


Oggi voglio parlarvi dello Shampoo antiforfora Betulla e Ippocastano di Tea Natura, ero un po'  indecisa se fare o meno questa review perchè sono confusa nei suoi confronti: non l'ho amato ma nemmeno mi ha fatto schifo. Diciamo che mi ha intiepidito, ecco.
Poi guardando un po' in rete mi sono resa conto che non ci sono molte review di questo prodotto, anzi, per cui anche se un po' confusa e confusionaria mi son detta che la mia forse potrebbe essere d'aiuto a qualcuno (dite che mi sto sopravvalutando?) per cui vediamo fare chiarezza!

Premessa sui miei capelli: Sono grossi e crespi, sono corti per cui li taglio spesso. Sono decolorati e spesso anche piastrati. Di base ho la cute un po' grassa e soffro di forfora grassa nei periodi di stress :D



 La confezione che vedete qui è di vetro e contiene 200 ml, io la pagai 6,50 se non sbaglio; ma ora Tea Natura ha cambiato la confezione e l'ha fatta di PET riciclato e con un tappino più comodo (di quelli a scatto) aumentando anche la quantità a 250 ml, il prezzo non so se è rimasto invariato o se è aumentato, se qualcuno lo sa può dirmelo? Thanks!
Quindi pollice in su per questo cambiamento, ammetto che avrei messo la confezione tra i contro di questo prodotto(chi è che si sente così sicuro di non far cadere una bottiglia di vetro con le mani bagnate e sguisciolose? Io NO) ma meglio così :3

Lo shampoo è di colore rosino ed è abbastanza liquido, l'odore è balsamico con un po' di dolciastro, devo ammettere che non mi ha fatto impazzire ma non è persistente nè forte per cui lo si perdona subito.

Lo shampoo è molto delicato, non aggredisce il cuoio capelluto e fa una morbida schiumetta. Ecco che arrivo il però. Di solito i capelli mi durano puliti per 3/4 giorni ma con lui già dopo 2 giorni non erano granchè belli da vedere, sia a luglio col caldo che a marzo col freddo(potrei dire anche a maggio col freddo visto il tempo che ha fatto^^"), quindi su di me non aveva un grande potere lavante, anzi, anche sotto lo doccia non mi dava l'impressione di detergere bene per cui ne andavo ad utilizzare una quantità maggiore rispetto al mio solito per ottenerli puliti(che poi non lo restassero a lungo è solo un di più). Io l'ho usato sia puro che diluito e ho riscontrato gli stessi problemi in entrambi i casi :(
Per il fattore antiforfora invece non posso lamentarmi, si è comportato bene e non mi ha dato pruritini di sorta per cui da quel lato io lo promuovo.

Tirando le somme? Non so se lo ricomprerei, non è male per carità, però alla fine non mi mantiene i capelli puliti a lungo e non mi dura tanto visto che sono costretta a usarne tantino. Per ora sto provando altro da alternare al mio amato Shampoo Salvia e Limone del La Saponaria, ma nulla esclude che potrei riprenderlo in futuro.
Voi l'avete provato? O avete usato un altro shampoo di Tea Natura?


Cliccate per ingrandire la foto e leggere l'INCI o se non vi va di cecarvi lo potete trovare sul sito stesso di tea Natura ;P

PRO:
-la nuova confezione
-è delicato sulla cute
-agisce bene contro la forfora

CONTRO:
-forse fin troppo delicato, poco potere lavante
-se ne consuma troppo

Follow my blog with Bloglovin

14 commenti:

  1. Review molto utile, hai spiegato bene come funziona e così posso felicemente scartarlo! Penso sarà d'aiuto per chi sta cercando info :>

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta ti sia stato d'aiuto!^^

      Elimina
  2. questo non l'ho mai provato, al momento sto usando un altro della Tea , quello Salvia e Rosmarino, e non mi sembra male. Per ora ancora niente squame da shampoo aggressivo X°D anche io generalmente uso gli shampi Saponaria ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cercando sul loro sito non l'ho trovato, per che tipo di capelli è indirizzato? Immagino grassi visto che sono presenti Salvia e Rosmarino, per cui sono moolto interessata XD

      Elimina
  3. Conosco i prodotti Tea Natura da un sacco di anni e non ho ancora provato i loro shampoo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece era la prima cosa loro che usavo! Ora ho preso il balsamo ma ancora non l'ho aperto :)

      Elimina
  4. Mani sguisciolose <3!!
    Bhè, intanto la tua recensione è servita a me :). Erano anni che volevo provare un loro shampoo, ma adesso ho definitivamente perso la voglia. 2 giorni puliti proprio no (anzi, tempo fa sarebbe stato anche un miracolo per me, ma ormai non più).
    Adesso e penso per sempre XD, sono adepta degli shampoo de La Saponaria *___*! Ho trovato la mia dimensione ed il mio mondo! Pensa che con quello alla salvia riesco a fare anche mesate senza mai alternarlo, e non fa che farmi bene alla cute. Ora però uso anche quello all'extravergine, e a breve reperirò quello all'arancio. Non ho più alcuna voglia di sperimentare altri marchi, ormai :).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohh che bello! (sia per esserti stata utile sia per avere un altra amante dello shampo Salvia e Limone <3)
      Ho preso anche io quello all'extravergine ma l'ho provato solo una volta per cui è presto per dire qualcosa a riguardo, ma sono molto speranzosa :) Di quello all'arancio ho usato una bustina che mi è bastato per due shampoo e forse per me è un pò troppo poco lavante (ma effettivamente è per capelli secchi poretto, non per il mio tipo di capelli e soprattutto non in estate :D)

      Elimina
    2. Io posso dirti che quello all'extravergine lo amerei, se non conoscessi Salvia e Limone. Paragonato a questo però, ha un potere pulente un pò inferiore, e anche condizionante inferiore. In ogni caso è ottimo da alternare, delicato e lava comunque molto bene. Spero ti ci troverai bene ^_^!
      Quello all'arancio vorrei provarlo proprio per fedeltà all'azienda! Spero che sia buono sempre per l'utilizzo alternato e che magari giovi ulteriormente alla chioma, visto che dovrebbe nutrire un pò di più.
      Comunque se mi togliessero Salvia e Limone, potrei morire ormai...XD

      Elimina
  5. Ciao!!! io della tea natura ho acquistato lo shampo al ghassoul (che mi sta piacendo molto) mentre questo qui non mi convinceva più di tanto e non l'ho acquistato, preferendo invece gli shampoo della Saponaria (quello all'olio extravergine e quello al girasole e arancio). Ti ringrazio per queste recensione molto utile!!!
    Baci
    Angy
    Ps: ma non c'è un modo per potermi unire alle tue follower, così da poter essere sempre informata sui tuoi aggiornamenti? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per un errore avevo tolto il widget di GFC, ora puoi iscriverti sia così sia con Bloglovin, trovi i bannerini in alto :) Grazie per avermelo fatto notare e dimmi se funzionano ;D

      Elimina
  6. come già sai non ha convinto neanche me... il prossimo sarà quello al ghassoul, non a breve perché ho diverse cose da provare però mi incuriosisce perché ne ho sentito parlare bene proprio da gente coi capelli grassi ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando lo proverai fammi sapere! Per ora ho già un altro shampoo in prova ma non escludo nulla a priori^^

      Elimina
  7. Io ho i capelli all'opposto dei tuoi, fini tra il liscio ed il mosso con cute grassa e punte secche e la forfora che va e viene. In genere mi rimangono puliti un paio di giorni ed il terzo iniziano a sporcarsi. Comunque questo non l'ho provato ma ho preso il fratello per capelli grassi quello all'ortica e rosmarino; per ora l'ho utilizzato una sola volta però la prima impressione è stata valida.

    RispondiElimina